Cercare lavoro con le competenze di base

Molto spesso chi cerca lavoro, ma non lo trova, non ritiene di avere quelle competenze di base minime per essere assunti. La questione, specie in Italia, è però decisamente più complessa in quanto le posizioni lavorative disponibili sono quasi sempre inferiori alla domanda, con la conseguenza che sempre più spesso anche per i profili migliori le porte delle aziende restano chiuse. Ma detto questo, nel cercare lavoro contando sulle proprie competenze di base, quali sono le conoscenze e le abilità di cui non si può fare a meno? Ebbene, quasi sempre chi viene assunto troverà in ufficio un personal computer ed un telefono.

Di conseguenza per avere chances di trovare lavoro occorre quantomeno possedere delle conoscenze e delle competenze di base per quel che riguarda le suite di programmi per ufficio, dall’editor di testo ai fogli elettronici e passando per i software per realizzare slides e presentazioni. Così come è fondamentale la conoscenza dei principali software di posta elettronica includendo pure l’invio e la ricezione di messaggi Pec, ovverosia quelli tramite la posta elettronica certificata. In particolare, come suite di programmi per ufficio è bene conoscere Office di Microsoft ma anche Apache OpenOffice visto che non mancano le aziende che puntano alle soluzioni software open source.

In particolare, per il classico lavoro d’ufficio, e per aziende operanti in tanti settori dell’economia, si richiedono capacità e competenze di base che spaziano dalla gestione di file in pdf all’uso di software per elaborazione di testi e passando, come sopra accennato, per programmi per la creazione di fogli elettronici, creazioni di grafici e presentazioni, e software per la gestione e l’aggiornamento di database.

Le suite per ufficio sono tali che basta avere dimestichezza con una di queste per poi avere la capacità di utilizzare anche le altre in commercio oppure open source. In particolare, oltre a Office di Microsoft ed Apache OpenOffice, come sopra accennato, c’è pure la suite libera LibreOffice che è rigorosamente open source. Se invece devono essere utilizzati programmi o software specifici, magari proprietari, di norma l’azienda per un breve periodo affiancherà il lavoratore assunto ad una persona che già li sa usare in modo tale da poter fruire di un periodo di formazione all’interno dell’azienda.

Ad esempio, nelle aziende per la gestione delle basi di dati possono essere utilizzati tanti tipi software anche in ragione del tipo di computer che si ha a disposizione, da Oracle RDBMS a IBM DB2 e passando per Microsoft SQL Server, SAP Sybase ASE, Teradata. Ed ancora Adabas, MySQL. FileMaker, Microsoft Access ed Informix.